Incontro con Iris Van Herpen

Nome: Incontro con Iris Van Herpen

Categoria: Eventi

Segni Particolari: Innovativa, unica, sempre alla ricerca di nuove ispirazioni!!!

Ciao Ragazze,

giovedi presso il museo Maxxi si e’ tenuto un incontro, organizzato dall’Istituto Europeo di Design, con ospite d’onore Iris Van Herpen, la giovane stilista che a soli 27 anni e’ diventata stylist di diversi personaggi famosi, come Lady Gaga e Bjork e ha anche visto le sua collezioni esposte in diverse mostre a lei dedicate.

Un successo dovuto alla sua creativita’, alla ricerca di materiali innovativi e alla cura del dettaglio: nota come l’architetto della moda, ha la particolarita’ di ricercare nelle sue creazioni un equilibrio tra spazio e forma.

L’evento ha permesso a tutti gli interessati di moda di confrontarsi con il genio del settore e approfondire alcuni dei concetti e valori che spesso sono la base da cui nascono le sue collezioni. Abbiamo deciso di riscrivervi alcune delle domande che sono state fatte durante l’evento e le risposte date dalla stilista:

Platea: “Qual’e’ tuo rapporto con la tecnologia?”

Iris: “Il mio prmo incontro con la tecnologia non e’ stato dei migliori, in accademia spesso ci spingevano ad utilizzare questo mezzo per le nostre creazioni e io mi sono molto scontrta con questo sistema, in seguito ho avuto un cambio radicale d’idea, vedendo in questa un mezzo attraverso cui avvicinarsi alla natura, una delle mie fonti d’ispirazione per via delle forme e dei colori”

P: “Quanto l’architettura influisce sul risultato finale dei tuoi lavori?”

I: “Lavoro in un mondo che mi permette di immergermi nelle visioni di chi fa parte di altri settori, l’architettura in particolare mi permette di trarre ispirazione e accrescere la mia ricerca basata su nuove forme, materiali innvativi e stampe 3d”

P: “Come sono le dinamiche del suo lavoro? Inizi a lavorare dal corpo o dalla carta?”

I: “Non ho un modo preciso di procedere, posso partire da un concetto o un’idea e decidere di trasformarla in una collezione o viceversa partire dai materiali e decidere di associare a questi un concetto da sviluppare. Principalmente mi piace sperimentare, inizio a creare spinta dall’ispirazione, l’80% delle creazioni non mi convincono, ma c’e’ sempre un 20% che poi sara’ lo spunto da cui partire per una nuova collezione”

P: “In che modo un concetto si traduce in un immaginario visivo o in un abito?”

I: “Non mi concentro sul dare una realizzazione visiva di un idea, parto da questa e creo con il fine di trasmettere l’atmosfera di questo concetto, non la traduco in forma o colore, rimane una percezione di un atmosfera”

P: “Se non lavorassi nel mondo della moda cosa ti piacerebbe fare?”

I: ” Se ne fossi capace farei la ballerina”

Insomma ragazze, speriamo che questo vi abbia dato un idea di come il coraggio di questa giovane ragazza l’abbia portata al successo di cui gode oggi. Prendete spunto da lei, e chissa’, un giorno potremmo trovarci a parlare di voi… Vi lasciamo con le foto di alcuni dei suoi capi:

A presto,

Ali & Claudia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...